Monte Cucco – Sentiero 136b Marche (Ex 12)

Piaggia Secca – Passo Porraia

Più che di un sentiero si tratta di una carrabile usata dai boscaioli che dal paese di Piaggia Secca (AN) raggiunge uno dei crocevia sentieristici del Monte Cucco: il Passo Porraia. Sentiero non più rientrante nella numerazione del parco del Monte Cucco, prende ora il numero 136b Marche. La partenza si ha appena passato il paese in corrispondenza di un pannello in legno indicante le varie direzioni. Durante l’ascesa è facile trovare ai bordi, se in periodo, fragoline di montagna. Molto semplice e comodo, sale con tranquillità regalando alcuni begli scorci sulle Marche fino al passo che introduce in territorio Umbro e da qui si può scendere al Rio Freddo fino all’ingresso della Forra fattibile solo in Canyoning. Dal passo la vista sulle pareti Nord del Monte Cucco è favolosa. Con questo sentiero si può intraprendere un giro ad anello che, passando sulle creste del Monte la Croce e del Vergatoio, ci porta sul sentiero 136c (Ex 35) il quale conduce dapprima a San Felice e poi a Piaggia Secca. Esiste solo una sorgente, Fonte Coperta, ma non verificata in estate e si trova sotto la strada qualche centinaio di metri prima di Passo Porraia.

 Tempo di percorrenza: 45 min. Copertura boschiva: 65%. Foto: Marco Fraternali, Giorgia Orazietti

Disliv. mt. Lungh. Km. Acqua Google Earth File GPS Sentieri correlati
353 2,860 Google Earth File GPS File 228, 275, 11*

Mappa

Caprile – Sentiero Flo – Monte Schioppettino – Caprile

Caprile – Sentiero Flo – Monte Schioppettino – Caprile
Trekking ad anello di media lunghezza ma molto bello sia per gli scorci paesaggistici sia per la complessità di alcuni passaggi soprattutto nella prima parte. Stavolta siamo solo io e Betta che ha dimostrato nelle ultime uscite di avere un carattere e una resistenza notevoli. Propongo questa uscita ben consapevole della sua difficoltà visto anche il grande dislivello in poco spazio (secondo solo al sentiero dei Carbonai) e soprattutto il caldo… Lasciamo la macchina allo sbarramento del cantiere per la nuova bidonvia del Catria a Caprile che, nonostante sia domenica, è attivo Continua la lettura

Monte Cucco – Sentiero 16bis

Sentiero 16bis (dismesso) – Ingresso alto Voragine Boccanera
Brevissimo sentiero che si biforca dal Sentiero 241 e porta, dopo un breve tratto in falsopiano e una discesa a destra lungo un boschetto, all’ingresso alto della Voragine Boccanera. E’ un sentiero dismesso dove molti dei segnavia sono stati cancellati o ricoperti. Anni fa si era tentato di allestire una ferrata che passasse dall’ingresso alto fino al basso (e viceversa) con traverso in grotta e una scaletta metallica, il tutto sopra un pozzo di 70 metri. I cavi sono ancora li ma… Continua la lettura

Monte Cucco – Sentiero 286 (Ex 30)

Purello (PG) – La Vercata – Intassaie – La Sforcatura – Monte della Rocca
Sentiero di facile percorrenza e con tratti suggestivi che si snoda a sud del parco del Monte Cucco. Sebbene la partenza del sentiero si ha in concomitanza della Flaminia, la prima parte è su strada asfaltata attraversando il paese del Purello (PG) e continuando per circa 1 km fino ad arrivare Continua la lettura

Monte Cucco – Sentiero 297 (Ex 47)

Sentiero ad anello breve e con modesto dislivello che non presenta difficoltà particolari ma che mostra al trekker panorami bellissimi sul Monte Catria, Monte Strega, Monte Cucco e sui due monasteri principali della zona: Il Monastero di Fonte Avellana e l’Abbadia di Sitria. Si parte dall’Abbadia di Sitria, lungo la sp 226, proveniente da Isola Fossara, e si segue in salita su tracce medio buone e con segnavia rossi radi e poco visibili. Si giunge in breve al valico di confine tra Umbria e Marche e all’incrocio col sentiero 105 Marche. Continua la lettura

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: